S.Anselmo Knowledge Base

Una serie di utili documenti per conoscere meglio i mattoni faccia a vista e i prodotti in laterizio.

Seguici su twitter o su facebook per essere aggiornato sull'uscita di nuovi documenti tecnici come questo.

Documento KB022

Patologie e difetti delle murature faccia a vista: PRESENZA DI UMIDITÀ

L'umidità non è in sé una patologia, ma può essere la causa di molti inconvenienti (efflorescenze, macchie, cedimenti, ecc.), che è bene prevenire. Un muro in mattoni ben progettato e ben eseguito non avrà mai un grado di umidità tale da generare delle patologie; l'acqua dovrà essere tenuta lontana soprattutto dalla testa e dal piede del muro.


Copertina in cotto


Copertina metallica


Copertina in pietra

La copertina, con qualunque materiale venga fatta, deve essere sporgente e deve avere un comodo ed efficace gocciolatoio.

 

Una soluzione "a filo" può essere adottata soltanto quando si abbia la certezza che il muro sarà comunque riparato dalla pioggia, o quando il clima e l'orientamento lo consentano.

Se la copertina è priva di gocciolatoio, il muro si sporcherà, e sarà maggiormente soggetto alle patologie indotte dall'umidità.

 

I pluviali non dovrebbero mai scaricare direttamente nel terreno, in adiacenza della muratura, poiché in questo modo si predispone la muratura stessa allo sviluppo di svariate patologie (efflorescenze, muffe, o addirittura cedimenti di fondazione per dilavamento).

 

È necessario che alla base del muro la pavimentazione abbia una pendenza in grado di allontanare l'acqua.

Si può staccare la muratura dal terreno ricorrendo ad una base in calcestruzzo, meno permeabile del laterizio (e che è anche più facile dapulire).

Per prevenire inconvenienti, è bene che la base in calcestruzzo sia comunque impermeabilizzata.

 

La canalina di scolo è stata interrotta in corrispondenza del pilastro. L'acqua, che viene convogliata dalla pendenza della pavimentazione verso l'esterno, ristagna alla base del pilastro, rendendolo permanentemente umido.

Se la canalina avesse interamente contornato il pilastro, il problema non si sarebbe presentato.

S.Anselmo, vivere la differenza
Fornace S.Anselmo S.p.A.
via Tolomei, 61
35010 Loreggia (PD)
P.IVA: IT02365150289
R.I.I.: Padova
Capitale sociale: 904.000,00 €
Tel.: +39 049 9304711
Fax: +39 049 8251217
e-mail: com@santanselmo.it